L analisi dei dati. Tecniche quantitative per le scienze sociali.pdf

L analisi dei dati. Tecniche quantitative per le scienze sociali PDF

Maurizio Pisati

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro L analisi dei dati. Tecniche quantitative per le scienze sociali non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

La sociologia offre non solo tecniche (analisi statistica delle banche dati sociali, analisi ecologica dei territori, osservazione, interviste, questionari, sostegno alla partecipazione cittadina), ma anche un corpus di problemi, di concetti, di ipotesi, di questioni riguardanti le grandi tendenze di cambiamento sociale come i fatti singolari.

1.64 MB Dimensione del file
8815090975 ISBN
L analisi dei dati. Tecniche quantitative per le scienze sociali.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Pisati M. (2010) «Incompresa. Breve guida a un uso informato della regressione nelle scienze sociali», Rassegna italiana di sociologia, vol. 51, n. 1, pp. 33-60. Pisati M. (2003) L’analisi dei dati. Tecniche quantitative per le scienze sociali, Bologna: il Mulino Anno Accademico 2017/2018 Conoscenze e abilità da conseguire. Al termine del corso lo studente: conosce le tecniche quantitative e qualitative di analisi dei dati più frequentemente impiegate nelle scienze sociali.

avatar
Mattio Mazio

Pisati M. (2010) «Incompresa. Breve guida a un uso informato della regressione nelle scienze sociali», Rassegna italiana di sociologia, vol. 51, n. 1, pp. 33-60. Pisati M. (2003) L’analisi dei dati. Tecniche quantitative per le scienze sociali, Bologna: il Mulino.

avatar
Noels Schulzzi

Questo manuale, dedicato alla metodologia e alle tecniche di cui si avvale la ricerca sociale, si compone di 4 volumi (I. I paradigmi di riferimento; II. Le tecniche quantitative; III. Le tecniche qualitative; IV. L'analisi dei dati) che, pur rappresentando tappe di un percorso di approfondimento unitario, possono essere utilizzati in modo autonomo. In questo terzo volume si dà conto delle L’ANALISI QUALITATIVA. L’analisi qualitativa affonda le sue radici in quelle correnti delle scienze sociali contemporanee (fenomenologia, etnometodologia, interazionismo simbolico, sociologia cognitiva) che dal II° dopoguerra si affermano in opposizione agli indirizzi oggettivistici e normativi prevalenti nella sociologia accademica nord-americana.

avatar
Jason Statham

Le tecniche di ricerca qualitativa L’analisi dei dati nell’approccio qualitativo L’analisi dei dati è centrata sui soggetti, nel senso che l’individuo è osservato nella sua interezza. I risultati sono presentati in una prospettiva di tipo narrativo Le sintesi e le generalizzazioni spesso assumono la forma di classificazioni e …

avatar
Jessica Kolhmann

Le tecniche di ricerca qualitativa L’analisi dei dati nell’approccio qualitativo L’analisi dei dati è centrata sui soggetti, nel senso che l’individuo è osservato nella sua interezza. I risultati sono presentati in una prospettiva di tipo narrativo Le sintesi e le generalizzazioni spesso assumono la forma di classificazioni e …