Gestione e uso energetico delle acque.pdf

Gestione e uso energetico delle acque PDF

Silvana Kühtz

Limportanza del risparmio idrico non certo come soluzione alternativa alla realizzazione di opere strutturali, ma come valorizzazione dellacqua che queste opere rendono disponibile.

Acque meteoriche e quadro normativo La protezione delle acque a livello europeo è regolata dalla direttiva 2000/60/CE, per esteso "Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce un quadro per l'azione comunitaria in materia di acque", in breve direttiva quadro sulle acque (WRRL), entrata in vigore nel 2007.La direttiva quadro sulle acque si basa su due nuovi pensieri di

6.78 MB Dimensione del file
885480388X ISBN
Gestione e uso energetico delle acque.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Gestione degli acquedotti - svolge attività di pianificazione della risorsa idrica relativamente alla determinazione del bilancio idrico e del risparmio idrico, nonché all'aggiornamento e alle variazioni al Piano Regionale Generale degli Acquedotti, oltre a gestire direttamente impianti acquedottistici che alimentano 19 comuni Reatini e 2 comuni Abruzzesi, e raccoglie dagli altri Enti Parlare di gestione efficiente dell’acqua significa quindi pensare a sistemi per il risparmio idrico, ad un corretto dimensionamento degli impianti, a dei sistemi di trattamento delle acque reflue e alla possibilità di attingere da fonti alternative come l’acqua piovana.

avatar
Mattio Mazio

La gestione delle acque reflue rappresenta da sempre un problema di cruciale importanza per gli agglomerati urbani: Redi presenta il suo sitema fognario

avatar
Noels Schulzzi

Gestione degli acquedotti - svolge attività di pianificazione della risorsa idrica relativamente alla determinazione del bilancio idrico e del risparmio idrico, nonché all'aggiornamento e alle variazioni al Piano Regionale Generale degli Acquedotti, oltre a gestire direttamente impianti acquedottistici che alimentano 19 comuni Reatini e 2 comuni Abruzzesi, e raccoglie dagli altri Enti Parlare di gestione efficiente dell’acqua significa quindi pensare a sistemi per il risparmio idrico, ad un corretto dimensionamento degli impianti, a dei sistemi di trattamento delle acque reflue e alla possibilità di attingere da fonti alternative come l’acqua piovana.

avatar
Jason Statham

L’Osservatorio permanente sugli usi dell'acqua è stato costituito con l'obiettivo di rafforzare la cooperazione e il dialogo tra i soggetti appartenenti al sistema di governance della risorsa idrica nell'ambito del Distretto, promuovere l'uso sostenibile della risorsa idrica in attuazione della Direttiva 2000/60/CE e coordinare l'attuazione delle azioni necessarie per la gestione proattiva Per molto tempo la gestione delle acque di vegetazione dei frantoi oleari è stata regolata dalla Legge 10 Maggio 1976 n. 319-Legge Merli- la quale, assimilandole alle acque reflue di altra provenienza, ne proibiva lo spargimento sui terreni agrari in relazione all’elevato carico organico, decretando così l’obbligo di provvedere alla depurazione o di ricorrere allo smaltimento in discarica.

avatar
Jessica Kolhmann

Roma, 24 feb. - (Adnkronos) - Nel mondo, la sua assenza o scarsit colpisce oltre un miliardo di persone. In Italia, due referendum, in programma a primavera prossima, chiameranno i cittadini ad esprimersi direttamente su quale sia il miglior metodo di gestione di questo elemento fondamentale per la vita umana. La 'questione-acqua' un tema di portata 'planetaria', e, nelle prossime settimane L’Osservatorio permanente sugli usi dell'acqua è stato costituito con l'obiettivo di rafforzare la cooperazione e il dialogo tra i soggetti appartenenti al sistema di governance della risorsa idrica nell'ambito del Distretto, promuovere l'uso sostenibile della risorsa idrica in attuazione della Direttiva 2000/60/CE e coordinare l'attuazione delle azioni necessarie per la gestione proattiva