Elogio della parola.pdf

Elogio della parola PDF

Lamberto Maffei

Che cosa ci rende diversi dagli altri animali, anche da quelli più vicini a noi come i primati? Pur condividendo con essi la socialità e la capacità di comunicare, noi umani ci differenziamo per un linguaggio particolare, quello della parola. Oggi, le straordinarie possibilità di comunicazione aperte dall’era digitale inducono una fuga dalla parola e dalla conversazione

elògio s. m. [dal lat. elogium, che indicò originariamente una breve iscrizione o epitaffio]. – 1. Discorso o scritto più o meno solenne in cui si esaltano i meriti o le virtù di una persona: elogio funebre; recitare, scrivere, tessere un elogio; l’elogio Dopo aver letto il libro Elogio della parola di Lamberto Maffei ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad

1.12 MB Dimensione del file
8815279105 ISBN
Gratis PREZZO
Elogio della parola.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

31 mar 2020 ... L'elogio paradossale è un genere che nasce con la retorica antica come mezzo per mostrare il potere smisurato della parola, capace di ...

avatar
Mattio Mazio

Sono i quesiti che stanno alla base del saggio “Elogio della Parola” (Il Mulino, 2018), scritto dal grande scienziato Lamberto Maffei, professore emerito di Neurobiologia alla Scuola Normale Superiore di Pisa, vicepresidente dell’Accademia Nazionale dei Lincei e vincitore della IV edizione del “Premio Asimov per l'editoria scientifica divulgativa”. Storia. La parola "elogio" deriva dal greco ευ λόγος (buona parola, buon discorso).In una forma meno letterale può essere tradotto anche "parlare bene"), quindi poteva essere sia un'epigrafe sia un panegirico, un ricordo ma anche un trattato, come nel caso dell'Elogio di Gournay di Robert Jacques Turgot; "encomio", invece, deriva da ενκώμιος (discorso tenuto in banchetto).

avatar
Noels Schulzzi

Elogio della parola In verità, non c'è niente per me di più bello del potere con la parola dominare gli animi degli uomini, guadagnarsi le loro volontà, spingerli dove uno voglia, e da dove voglia distoglierli: presso tutti i popoli liberi,

avatar
Jason Statham

Se lo chiede Lamberto Maffei, neurobiologo di fama e già presidente dell' Accademia dei Lincei, al termine del suo Elogio della parola, saggio in appassionata ... Presentazione, di Luca Serianni 7 Introduzione 15 I. Il linguaggio della parola 25 II. Verso una lingua unica 47 III. Educare alla parola 61 IV. Innovazione o ...

avatar
Jessica Kolhmann

Dopo aver letto il libro Elogio della parola di Lamberto Maffei ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad