Super. Pino Pascali e il sogno americano.pdf

Super. Pino Pascali e il sogno americano PDF

Roberto Lacarbonara, Giuseppe Teofilo

Superman, supermarket, superstar, super power. Laffermazione dellimmaginario americano, allindomani della seconda guerra mondiale, si misura con lostentazione di unegemonica superiorità, non solo economica e politica, ma anche e soprattutto culturale. Nel bozzetto Super dei primi anni sessanta, Pino Pascali, da sempre affascinato dallimmaginario pop statunitense - specie nei ripetuti e dichiarati omaggi a Jasper Johns - sembra tracciare i segni distintivi della cultura visuale americana, anticipando molti dei processi della progressiva influenza postcoloniale in tutto lOccidente. Questo volume racconta le vicende di quel bozzetto a pastello, oggetto di un attento restauro, e ne offre una riattualizzazione in grado di ricostruire il problematico sogno americano preconizzato dallo stesso Pascali: ne deriva una narrazione allegorica che tiene insieme il dollaro e i simboli della democrazia americana, 10 zio Sam di I Want You e quello evocato da Bob Dylan, 11 western e le armi, la Coca-Cola e la pubblicità, la letteratura di Foster Wallace, il jazz di Billie Holiday, il teatro dei Living Theatre e limmaginario cinematografico, fino a raccordare, con ironica preveggenza, la parabola del potere federale da Abraham Lincoln a Donald J. Trump. Postfazione di Francesco Paolo Sisto.

Expo 3d è un servizio di Arte.Go, realizzato ... Realizzazione Expo 3d in E- Version ... Super. Pino Pascali e il sogno americano. Offerta Amazon · La Rivoluzione ...

2.75 MB Dimensione del file
8857238083 ISBN
Super. Pino Pascali e il sogno americano.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Super. Pino Pascali e il sogno americano - Acquista su Amazon: Super. Pino Pascali e il sogno americano di Roberto Lacarbonara (Autore), Giuseppe Teofilo (Autore) Postfazione di Francesco Paolo Sisto Copertina flessibile: 76 pagine Editore: Skira (5 febbraio 2018) Collana: Arte moderna. Cataloghi Lingua: Italiano ISBN-10: 8857238083 ISBN-13: 978-8857238081 Peso di spedizione: 200 g SUPER. PINO PASCALI e il sogno americano martedì 11 settembre ore 17:30 intervengono: Roberto Lacarbonara e Giuseppe Teofilo, autori Luigia Lonardelli, curatore MAXXI, Roma

avatar
Mattio Mazio

31 mag 2018 ... “Sustainability” di Alessandro Polloni, è un “libricino con la musica dentro”, un ... Lacarbonara e Giuseppe Teofilo presentano il saggio breve “SUPER. Pino Pascali e il sogno americano” (Skira): un'analisi del clima culturale e ...

avatar
Noels Schulzzi

Pino Pascali e il sogno americano”, Skira 2018, Milano. Interverranno con gli autori Anna D’Elia (scrittrice e critica d’arte) e Roberto Lacarbonara (giornalista e curatore di arte Roberto Lacarbonara è docente di Storia dell'Arte all'Accademia di Belle Arti di Lecce tra le sue pubblicazioni ricordiamo: "Super. Pino Pascali e il sogno americano" con Giuseppe Teofilo (Skira 2018).

avatar
Jason Statham

“Super. Pino Pascali e il sogno americano” nel 50° anniversario della morte A 50 anni dalla morte dell’eclettico artista, il ritrovamento di un suo disegno inedito è il punto di partenza per un libro che ripercorre cent’anni di storia americana e le influenze Usa sull’Europa, sull’Italia.

avatar
Jessica Kolhmann

Il bozzetto “Super” del 1965 – cui è dedicato il recente volume “Super. Pino Pascali e il sogno americano” (Skira, 2018) – incarna la sua visione sarcastica verso la superpotenza a stelle e strisce di cui l’artista sembra conoscere a fondo gli strumenti della retorica e della cultura visuale.