Marseille. Carnet physique de voyage. Diario fisico di un viaggio.pdf

Marseille. Carnet physique de voyage. Diario fisico di un viaggio PDF

Virgilio Sieni

Il libro racconta il complesso e affascinante progetto artistico realizzato dal coreografo Virgilio Sieni, con la sua Accademia sullarte del gesto, nella città di Marsiglia tra il luglio 2009 e il marzo 2010. Il progetto è stato commissionato da Marsiglia-Provenza capitale europea della cultura 2013 e dal Théatre du Merlan-Scène nationale à Marseille. Tutta la città è stata animata dal lavoro di gruppi di abitanti - bambini, anziani, profughi curdi, musicisti, ex-atleti, immigrati, portuali - che nel corso di mesi hanno costruito e studiato azioni fisiche sotto la guida del coreografo italiano. Al termine del progetto i gruppi sono stati dislocati in diversi spazi della città - palazzi storici, luoghi marginali, palestre, il vecchio porto - e il pubblico ha assistito a una serie di performance concatenate, trovandosi ad attraversare allo stesso tempo la città con percorsi inediti. Il lavoro, di alto valore formativo e artistico, ha portato a una mappatura della città, dei gesti che in essa di annidano e dei suoi luoghi segreti, che valorizza le differenze culturali e antropologiche allinsegna della conoscenza e della tolleranza. Le fotografie sono della giovane fotografa Martina Bacigalupo, pluripremiata nei maggiori contesti europei e internazionali per il suo lavoro artistico e di fotoreportage.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all

8.24 MB Dimensione del file
8863940223 ISBN
Marseille. Carnet physique de voyage. Diario fisico di un viaggio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il viaggio fisico e mentale Il viaggio mentale, che tutti facciamo a seconda delle necessità, aiuta, ma è quello fisico che dà le risposte. Noi siamo corpo e mente, e se la seconda a volte ci inganna e seduce mostrandoci realtà distorte, il primo la rimette al suo posto, tagliando quei fili che ci legano nostro malgrado a situazioni scomode che non vogliamo vedere realmente.

avatar
Mattio Mazio

Carnet de Voyage. memorie di una viaggiatrice solitaria. Diari di viaggio Diari di viaggio; inizio il primo capitolo del mio diario di viaggio negli Stati Uniti: un Coast to Coast solitario, Fabrizio De André Rimini è sinonimo del divertimento estivo più sfrenato, un tripudio rutilante di sole, ombrelloni e piadina. Marseille. Carnet physique de voyage. Diario fisico di un viaggio | Virgilio Sieni | ISBN: 9788863940220 | Kostenloser Versand für alle Bücher mit Versand und Verkauf duch Amazon.

avatar
Noels Schulzzi

MARSEILLE. CARNET PHYSIQUE DE VOYAGE. DIARIO FISICO DI UN VIAGGIO Autore: Sieni Virgilio Editore: Maschietto Editore ISBN: 9788863940220. Prezzo di listino: € …

avatar
Jason Statham

Volevamo riflettere sul tema del viaggio, come cammino fisico e astratto percorso dall’uomo, come esperienza personale di esplorazione interiore. Per questo, il carnet ci è sembrato il contenitore ideale per un viaggio artistico! Un carnet de voyage nasce proprio per contenere tratti di viaggio. Keywords: Paesaggio, viaggio, carnet de voyage, contemplazione, rovina. 1 | Introduzione Poche parole hanno una così grande ambiguità come il termine paesaggio. Un lemma che de-riva da paese, cioè da un agglomerato costruito e che evoca la natura, almeno nel più comune significato attribuitogli.

avatar
Jessica Kolhmann

31 gen 2011 ... RISTORANTI: le ostriche dei manager – La vera zuppa di pesce si ... corsi per prepararla, il terzo giovedì del mese (www.bouillabaisse.com).