Stalingrado 1942.pdf

Stalingrado 1942 PDF

Peter Antill

Battaglia tra le più importanti della Seconda guerra mondiale, Stalingrado rappresentò la prima grave sconfitta di Hitler sul fronte orientale e accelerò il corso degli eventi che portarono alla sua caduta finale. Dopo aver fornito una descrizione dettagliata delle forze contrapposte e analizzato le caratteristiche dei comandanti e il modo in cui essi influirono sullo sviluppo delle operazioni, lautore si chiede perché i tedeschi si fecero distrarre dal loro obiettivo principale per concentrare enormi risorse umane e materiali su uno secondario. Le illustrazioni e le mappe presenti nel libro indicano i dettagli degli schieramenti e dei movimenti delle unità impegnate sul campo, nonché le difficoltà tattiche che portarono per quasi cinque mesi a una serie di violenti combattimenti edificio per edificio, casa per casa, in una città semidistrutta.

Durante la seconda guerra mondiale, la città assunse un'estrema importanza durante la battaglia di Stalingrado, che divenne il punto di svolta cruciale della guerra contro la Germania nazista e i suoi alleati.La battaglia durò dal 17 luglio 1942 al 2 febbraio 1943. Due milioni di soldati sia dell'Asse sia sovietici furono uccisi, feriti o catturati; circa 40.000 civili persero la vita. Già dall'inizio del 1942 a Stalingrado erano iniziati dei lavori di costruzione di bastioni e fossati difensivi con l'aiuto della popolazione. Lavori ciclopici con oltre 192.000 uomini utilizzati, che costruirono 6.500 fortini e 3.300 trincee coperte. All'inizio

7.56 MB Dimensione del file
886102226X ISBN
Gratis PREZZO
Stalingrado 1942.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

This feature is not available right now. Please try again later.

avatar
Mattio Mazio

La sera del 23 agosto 1942 la Sedicesima divisione corazzata tedesca si arrestava sulle rive del Volga, a breve distanza dalla città di Stalingrado. Era l'avanguardia della grande Armata che poco più di un anno prima Hitler aveva lanciato a sorpresa contro l'Unione Sovietica per schiacciare il comunismo slavo. L'Armata Rossa pareva in rotta.

avatar
Noels Schulzzi

LA BATTAGLIA DI STALINGRADO 1942 - 43 Immagini, documentazione, testimonianze. Modellismo: Pittura e grafica: Cinefoto: Genova per Noi: Galleria 2° Conflitto mondiale. Documentazione 2°conflitto mondiale "Con tutta la roba che ti dovevi trascinare dietro, non era proprio possibile portare anche un ferito. Eravamo costretti a lasciarli li". Le prime fasi del cosiddetto Fall Blau (), iniziato il 28 giugno 1942 con un impressionante attacco di Panzer-Division lungo la linea del Donec, si erano concluse entro la metà del mese di luglio con una serie di rilevanti successi per il Gruppo d'armate Sud della Wehrmacht, schierato, al comando del feldmaresciallo Fedor von Bock, nel settore meridionale del fronte orientale.

avatar
Jason Statham

STALINGRADO 1942. by Silvano Napolitano “Diamo un calcio alla porta e la Russia crollerà”, (Hitler, prima dell’inizio dell’apertura del fronte orientale). La campagna di Russia iniziò in modo trionfale il 22 giugno del 1941 con l’ingresso dell’esercito tedesco nel territorio russo per l’operazione “Barbarossa”.

avatar
Jessica Kolhmann

Em novembro de 1942, uma grande contraofensiva soviética cercou o 6º Exército Alemão dentro da cidade de Stalingrado. Com a ordem de Hitler de não se ... Em 1942, os alemães permaneciam com o cerco sobre Leningrado, tentavam reaproximar-se de Moscou e voltavam seus olhos para um novo objetivo: a cidade ...