Sistemi di telecomunicazione.pdf

Sistemi di telecomunicazione PDF

Alessandro Falaschi

Il secondo volume di unopera frutto di lezioni universitarie da anni distribuite on-line. Dopo aver trattato di teoria dei segnali, filtraggio, modulazione e informazione, si affrontano gli aspetti più legati alla trasmissione, come il bilancio di collegamento, il rumore nei circuiti e nei ripetitori, e la descrizione dei mezzi trasmissivi cavo, fibra ottica e canale radio. Si approfondisce poi la caratterizzazione dei fenomeni legati alle comunicazioni radiomobili, come il fading variabile e lequalizzazione di canale. Sono quindi analizzate le tecniche di modulazione numerica a portante singola e multipla, oltre a quelle ad espansione di spettro, adottate anche nei sistemi di accesso, e per contrastare il multipath. Una seconda parte dellopera riguarda la teoria del traffico, nel cui contesto sono poi collocate le reti a commutazione di pacchetto e di circuito, di cui sono forniti casi applicativi come per Internet, ATM, PDH e SDH. Infine, viene fornito qualche cenno sui sistemi di trasmissione diffusiva terrestre e satellitare.

Prova scritta (unica per l'insegnamento completo di Fondamenti di Telecomunicazioni A formato dai due moduli: Teoria dei Segnali da 6CFU e questo modulo di Sistemi di Telecomunicazione da 6CFU). La prova scritta deve essere sostenuta se non sono state superate tutte le prove in itinere. Prova orale. Sistemi di Telecomunicazione A 2010/2011 Teoria del Traffico Sistemi di Telecomunicazione A 2009/2010 Comunicazioni Digitali Avanzate, Modulo "OFDMA" Teoria del Traffico 2008/2009 Teoria dei Segnali A Laboratorio di Telecomunicazioni, Modulo "Reti wireless"

1.82 MB Dimensione del file
8892665928 ISBN
Gratis PREZZO
Sistemi di telecomunicazione.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La disciplina “Tecnologie e progettazione di sistemi informatici e di telecomunicazioni ” concorre a far conseguire allo studente al termine del percorso ...

avatar
Mattio Mazio

Telecomunicazioni Maurizio di Bisceglie Universit`a degli Studi del Sannio Piazza Roma 21 Benevento Italy 19 marzo 2018. ii. Prefazione Prefazione iii. iv. Indice Chapter 1 Introduzione ai sistemi di trasmissione numerica 1 1.1 Introduzione1 1.2 Modello di un sistema di trasmissione numerica2 Chapter 2 Elementi di Teoria della Probabilita 13` 2

avatar
Noels Schulzzi

Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di dimensionare i sistemi di telecomunicazione wireless e wired, caratterizzare il rapporto segnale-rumore e l’efficienza spettrale, determinare le prestazioni e fare un progetto sistemistico, applicare conoscenze di probabilità e statistica al progetto e analisi di sistemi wireless per la trasmissione di sequenze aleatorie di bit su 1.6 Sistemi di telecomunicazione Introduciamo brevemente cinque diversi punti di vista in cui è possibile inquadrare le problematiche di comunicazione: gli aspetti fisici , di sistema , di rete , …

avatar
Jason Statham

Un sistema di telecomunicazioni è un insieme di tecnologie che consentono il collegamento e lo scambio delle informazioni a distanza da un punto trasmettitore ... Architettura generale dei sistemi radiomobili numerici GSM e UMTS. Definizione dei blocchi funzionali e relativi protocolli per i servizi a commutazione di circuito ...

avatar
Jessica Kolhmann

Come sono cambiate le generazioni di telecomunicazione mobile negli anni. Da 1G al ... I sistemi di prima generazione, apparsi negli anni '80 sotto la sigla 1G, ...