Risk management e imprese di assicurazione. Aggregazione dei rischi e requisiti di capitale nella nuova vigilanza prudenziale (con esempi in R).pdf

Risk management e imprese di assicurazione. Aggregazione dei rischi e requisiti di capitale nella nuova vigilanza prudenziale (con esempi in R) PDF

Riccardo Cesari, Arturo Valerio

Il tema dei rischi e della loro aggregazione è cruciale nella nuova impostazione di vigilanza prudenziale adottata a livello internazionale, prima dal settore bancario (Basilea 2 e 3) e poi da quello assicurativo (Solvency II). Il volume sviluppa in modo semplice e ricco di esempi il tema dellaggregazione dei rischi nei modelli di determinazione dei requisiti patrimoniali, con particolare riferimento alle imprese di assicurazione. Si passa dai concetti più semplici (correlazione, quantili) a quelli più complessi (copule, valori estremi) mostrando le definizioni di base, le applicazioni più in uso presso gli intermediari e le implementazioni attraverso programmi open source in R. Il testo si rivolge agli studenti di economia e finanza e agli operatori nelle aree del risk management, dellasset management e della direzione strategica. Numerose appendici, esempi pratici e programmi di elaborazione in R lo rendono autosufficiente per chi si interessa, anche da un punto di vista applicativo, al tema della misurazione e dellaggregazione dei rischi tipici nelle attività bancarie e assicurative.

Capitale sociale: Euro 40.000.000 i.v. Iscritta al Registro delle imprese di Modena R.E.A. N. MO371478 Codice Fiscale N. 03192350365 www.bancainterprovinciale.it Iscritta all'Albo delle Banche N. 5710 Bilancio 2010 Banca Interprovinciale S.p.a. standard evidenzia un requisito di vigilanza prudenziale (Solvency Capital Requirement) pari a circa 158,3 seppur non compreso tra i requisiti di capitale inclusi nella Standard Formula. del sistema di gestione dei rischi Annuale Piano di Risk Management Annuale Risk Management Regolamento per la gestione dei conflitti di

1.21 MB Dimensione del file
8825522096 ISBN
Gratis PREZZO
Risk management e imprese di assicurazione. Aggregazione dei rischi e requisiti di capitale nella nuova vigilanza prudenziale (con esempi in R).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

controllo e rischi Organismo di vigilanza 231 Il Consiglio di Amministrazione di Granarolo S.p.A. è composto da 11 membri, di cui 3 esecutivi e 8 non esecutivi, in carica in virtù di un mandato triennale valido fino alla data dell’assemblea di approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2018.

avatar
Mattio Mazio

Title: Antiriciclaggio in Italia - Rapporto 2014 - versione finale Author: Agatino GRILLO Keywords: antiriciclaggio, italia Description “Antiriciclaggio in Italia – Rapporto 2014” sintetizza le principali novità e gli aggiornamenti normativi più rilevanti nel sistema antiriciclaggio italiano per l’anno 2014 e … 25 Alla nuova legislazione europea in materia di vigilanza prudenziale delle banche e delle SIM introdotta con il Regolamento (UE) n. 575/2013 e la Direttiva 2013/36/UE. 26 Normativa: Direttiva 2011/61/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’8 giugno 2011, sui gestori

avatar
Noels Schulzzi

controllo e rischi Organismo di vigilanza 231 Il Consiglio di Amministrazione di Granarolo S.p.A. è composto da 11 membri, di cui 3 esecutivi e 8 non esecutivi, in carica in virtù di un mandato triennale valido fino alla data dell’assemblea di approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2018. Descrizione ODDO BHF Asset Management. ODDO BHF AM è un gruppo franco-tedesco con oltre 2.300 dipendenti in 8 diversi paesi, attivo nell'investment banking (brokerage, corporate banking) e nella gestione del capitale (Private Banking e Asset Management).

avatar
Jason Statham

Risk management e imprese di assicurazione. Aggregazione dei rischi e requisiti di capitale nella nuova vigilanza prudenziale (con esempi in R) libro Cesari Riccardo Valerio Arturo edizioni Aracne , 2019 Risk management e imprese di assicurazione. Aggregazione dei rischi e requisiti di capitale nella nuova vigilanza prudenziale (con esempi in R) 7 Itinerari all mountain nella Liguria di Levante. Con Contenuto digitale per download. Orientalismo. In viaggio dall'Egitto a Costantinopoli.

avatar
Jessica Kolhmann

SIM (societ di intermediazione mobiliare), intermediari finanziari specializzati nella produzione ed offerta d servizi connessi allattivit di investimento sui mercati finanziari Compagnie di assicurazione, intermediari finanziari attivi nella gestione dei rischi loro trasferiti dagli assicuratori dietro pagamento di premi, che vengono investiti in attivit reali e finanziarie, a cui si attinger Particolare attenzione verr dedicata alle indicazioni degli organi di vigilanza in merito anche alle recenti evoluzioni della normativa prudenziale, dalla proposta del 1993 alle pi recenti, con le quali si evidenziata ed affermata la necessit di estendere i requisiti patrimoniali delle banche anche ai rischi di mercato e permettere alle stesse la sostituzione del metodo standard di misurazione