La guerra non era finita. I partigiani della Volante Rossa.pdf

La guerra non era finita. I partigiani della Volante Rossa PDF

Francesco Trento

Pochi mesi dopo la Liberazione, nella Casa del Popolo di Lambrate, il comandante della 118 Brigata Garibaldi Giulio Paggio riunisce alcuni partigiani. Dice loro che la guerra non è finita, che bisogna riprendere le armi. La prospettiva ultima è quella di farsi trovar pronti, se la rivoluzione dovesse proseguire il suo cammino. Ma la spinta immediata, il pungolo allazione, è il desiderio di stanare i fascisti impuniti, trovare quelli che sono sfuggiti al giusto castigo, e pareggiare finalmente i conti. Sotto la guida del tenente Alvaro, la Volante Rossa ingaggia una lotta senza quartiere contro i rinati gruppi neofascisti, divenendo presto un punto di riferimento per i lavoratori milanesi. Tutti li chiamano: gli operai per difendere le fabbriche occupate dalla polizia, il PCI per il servizio dordine e la vigilanza notturna alle sedi del partito. Nel luglio 1948 il momento sembra arrivato: Togliatti è in un letto di ospedale, colpito da tre colpi di pistola. Gli uomini della Volante Rossa, armati di mitra e panzerfaust, si dirigono a bordo del loro camion verso una caserma dei carabinieri, intenzionati a prenderla dassalto. Intanto, unauto con a bordo un dirigente di spicco della Federazione milanese del PCI tenta disperatamente di intercettarli, prima che scatenino una guerra.

Gli uomini della Volante Rossa, armati di mitra e panzerfaust, si dirigono a bordo del loro camion verso una caserma dei carabinieri, intenzionati a prenderla d’assalto. Intanto, un’auto con a bordo un dirigente di spicco della Federazione milanese del Pci tenta disperatamente di intercettarli, prima che scatenino una guerra.

3.87 MB Dimensione del file
8858107802 ISBN
La guerra non era finita. I partigiani della Volante Rossa.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nell'agosto del '44, a Milano, il diciannovenne Giulio Paggio giura vendetta di fronte ai corpi di quindici partigiani fucilati all'alba dai nazisti. Un anno più tardi, a guerra finita, Paggio alias 'tenente Alvaro' è il capo della Volante rossa, costituita da una cinquantina di giovanissimi ex partigiani con lo scopo di snidare i fascisti rimasti impuniti dopo il 25 aprile. Libro di Trento Francesco, La guerra non era finita. I partigiani della Volante Rossa, dell'editore Laterza, collana Economica Laterza. Percorso di lettura del libro: Politica e scienze politiche, Attivismo politico.

avatar
Mattio Mazio

Il sottotitolo del libro è, infatti, Storia di un combattente della Volante Rossa. ... che per loro la guerra non fosse finita, come non era finita per molti partigiani rossi ...

avatar
Noels Schulzzi

La guerra non era finita i partigiani della volante rossa, La guerra non era finita. I partigiani della Volante Rossa [Francesco Trento] on alebiafricancuisine.com *FREE* shipping on qualifying offers. Event in Milan, Italy by Libreria Centofiori on Thursday, March 12 Nell'agosto del '44, a Milano, il diciannovenne Giulio Paggio giura vendetta di fronte ai corpi di quindici partigiani fucilati all'alba dai nazisti. Un anno più tardi, a guerra finita, Paggio alias 'tenente Alvaro' è il capo della Volante rossa, costituita da una cinquantina di giovanissimi ex partigiani con lo scopo di snidare i fascisti rimasti impuniti dopo il 25 aprile.

avatar
Jason Statham

La guerra non era finita. I partigiani della Volante Rossa è un libro scritto da Francesco Trento pubblicato da Laterza nella collana I Robinson. Letture La guerra era finita da un pezzo. Brunilde Tanzi era una giovane fascista milanese che fu assassinata dai terroristi della Volante Rossa partigiana il 17 gennaio 1947, ossia a guerra più che finita. Nata a Milano nel 1912, Brunilde proveniva da una famiglia fascista: negli anni della rivoluzione il fratello fondò il settimanale Il Torchio.Subito dopo l’armistizio Brunilde aderì alla

avatar
Jessica Kolhmann

22 mar 2018 ... I rari non iscritti al Partito comunista ne erano comunque simpatizzanti. Gli altri – in totale la Volante Rossa sarebbe arrivata a contare circa una ... 30 ott 2014 ... È uscito un libro sulle vendette partigiane a Milano. Si titola ... .corriere.it/2014/10/ 30/quelli-della-volante-rossa-e-la-guerra-che-non-era-finita/.