La dimensione europea dellistruzione superiore.pdf

La dimensione europea dellistruzione superiore PDF

Valeria Di Comite

Il presente lavoro, dedicato alla dimensione europea dellistruzione superiore, ha lobiettivo di esaminare gli strumenti promossi dallUnione europea per favorire la cooperazione tra Stati membri al fine non solo di stimolare lo sviluppo di nuove e qualificanti competenze dirette a favorire la ripresa economica ma, soprattutto, di insegnare alle generazioni future il significato di valori condivisi, nel rispetto delle diverse identità culturali.

dell™istruzione e della formazione •Necessità di un quadro europeo delle qualifiche •Aumento della mobilità mediante la rimozione degli ostacoli e con la promozione attiva •Rafforzamento della dimensione europea dell™istruzione Consiglio Europeo Bruxelles 25-26 marzo 2004 fiIstruzione e Formazione 2010: ERASMUS+ 2015: Dimensione Internazionale dell’Istruzione Superiore Università : Erasmus oltre l’Europa. A Milano un incontro sulla dimensione internazionale dell’istruzione superiore

8.15 MB Dimensione del file
8866116831 ISBN
Gratis PREZZO
La dimensione europea dellistruzione superiore.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

DAGLI ORGANISMI DELL'UNIONE EUROPEA CONSIGLIO Conclusioni del Consiglio sulla dimensione sociale dell'istruzione superiore (2013/C 168/02) IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA, NEL CONTESTO: di strategie efficaci per assicurare l'accesso dei gruppi sot 1. Degli articoli 165 e 166 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea. 2. La Commissione sta lavorando per costruire entro il 2025 uno Spazio europeo dell’Istruzione, rafforzare la dimensione culturale dell’Unione europea e la partecipazione dei giovani, con una nuova serie di misure, tra cui una nuova strategia per i giovani e una nuova agenda per la cultura.

avatar
Mattio Mazio

Riconoscimento della laurea presso le migliori Università in Europa ... Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore ... europea nell'assicurazione della qualità; promozione della necessaria dimensione europea dell'istruzione superiore ... ... processo di armonizzazione dei vari sistemi di istruzione superiore europei, ... 1999, che ha l'obiettivo di creare un'Area Europea dell'Istruzione Superiore e di ... di una indispensabile dimensione europea dell'istruzione superiore: sviluppo ...

avatar
Noels Schulzzi

dimensione europea dell'istruzione, favorire la mobilità degli studenti e degli insegnanti, promuovere lo scambio di informazioni e di esperienze sui problemi comuni dei sistemi di istruzione degli Stati membri, nonché incoraggiare lo sviluppo dell'istruzione a distanza.

avatar
Jason Statham

22 mag 2018 ... Commissione ha avviato con il Libro bianco sul futuro dell'Europa. 1 ... rafforzare la dimensione dell'istruzione e della cultura all'interno ... formazione professionale, l'istruzione superiore e l'apprendimento degli adulti.

avatar
Jessica Kolhmann

La Dichiarazione della Sorbona del 25 Maggio '98, fondata su tali considerazioni, ha posto l'accento sul ruolo centrale delle Università per lo sviluppo della dimensione culturale europea ed ha individuato nella costruzione di uno spazio europeo dell'istruzione superiore uno strumento essenziale per favorire la circolazione dei cittadini, la loro occupabilità, lo sviluppo del Continente. All'articolo 165, paragrafo 2, TFUE si afferma che l'azione dell'Unione è intesa: «a sviluppare la dimensione europea dell'istruzione; favorire la mobilità degli studenti e degli insegnanti, promuovendo tra l'altro il riconoscimento accademico dei diplomi e dei periodi di studio; a promuovere la cooperazione tra gli istituti di insegnamento; a sviluppare lo scambio di informazioni e di