La bambina in rosso. Egon Schiele visto dalle sue donne e dai contemporanei.pdf

La bambina in rosso. Egon Schiele visto dalle sue donne e dai contemporanei PDF

Antonio Della Rocca

In ventotto anni di vita Egon Schiele ha lasciato dietro di sé un numero imprecisato di opere. Nellimmaginario collettivo Schiele è un pittore erotico, se non pornografico. Su Schiele come artista è stato scritto moltissimo. Per contro su Egon come uomo, sulla sua vita privata, sulle ragioni intime del suo male di vivere, si è scritto poco... Un piccolo borghese che della vita accetta selettivamente tutto (e solo) quello che considera funzionale alla sua missione, un anarchico che non si altera mai in omaggio a un principio di efficienza, una personalità libera ma condizionata in senso eroico dalla figura paterna, un fratello innamorato, sempre nei limiti in cui può concepire di darsi, ma non certo in senso platonico, della sorella Gerti. Un eterno fanciullo insomma, lo ha detto lui stesso. Lo si racconta qui, anche impietosamente, tramite le sue donne, soprattutto Gerti, la più importante, e altri personaggi, tutti intervistati post mortem, con una tecnica che ha consentito di far rivivere delle figure affascinanti ed intriganti. Come spesso accade nella scrittura, il personaggio principale alla fine risulta essere Gerti, anziché Egon. E forse in tutto ciò ha un ruolo una certa bambina in rosso...

Leggi La bambina in rosso di Antonio Della Rocca gratuitamente con un periodo di prova gratuito di 30 giorni. Leggi libri e audiolibri illimitati* sul Web, iPad, iPhone e Android. Uno sguardo curioso sulla vita di un grande artista In ventotto anni di vita Egon Schiele ha …

6.83 MB Dimensione del file
8868671166 ISBN
La bambina in rosso. Egon Schiele visto dalle sue donne e dai contemporanei.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La bambina in rosso. Egon Schiele visto dalle sue donne e dai contemporanei. Autore Antonio Della Rocca, Anno 2015, Editore Gilgamesh Edizioni. € 13,00. Compra nuovo. Vai alla scheda. Aggiungi a una lista + Stagione d'amore. Autore Dalila Mancusi, Anno 2020, Editore Gilgamesh Edizioni. € …

avatar
Mattio Mazio

L’abbraccio, o Gli amanti, dipinto da Egon Schiele nel 1917, mi ha sempre affascinato per l’espressività che hanno i due corpi dipinti dal pittore considerato uno dei maggiori artisti figurativi della Secessione Viennese e del primo ‘900, nonché esponente assoluto del primo Espressionismo viennese.Quello che attrae della tela sono i due corpi nudi, visti dall’alto, dipinti da Schiele "Autoritratto con le mani sul petto", 1910, acquerello. “Nessuna opera d’arte è una porcheria quand'è artisticamente rilevante, diventa una porcheria solo tramite l’osservatore, se costui è un porco!”. Ciao amici, in questo post voglio parlarvi di Schiele la cui opera ruota intorno a due temi fondamentali: il sesso e la morte. Mi è capitato ultimamente di imbattermi in…

avatar
Noels Schulzzi

La Bambina In Rosso. Egon Schiele Visto Dalle Sue Donne E Dai Contemporanei è un libro di Della Rocca Antonio edito da Gilgamesh Edizioni a novembre 2015 - EAN 9788868671167: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. Acquista online il libro La bambina in rosso. Egon Schiele visto dalle sue donne e dai contemporanei di Antonio Della Rocca in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

avatar
Jason Statham

Nelle giovani donne dipinte e anche nei bambini. Era inevitabile che questo suo stile di vita ribelle e amorale lo esponesse a denunce e processi, spesso per pornografia, altre volte per «immoralità e corruzione di minorenni», non senza qualche periodo di reclusione. Nel 1914 aveva sposato la sua terza modella, Edith Harnus. L’abbraccio, o Gli amanti, dipinto da Egon Schiele nel 1917, mi ha sempre affascinato per l’espressività che hanno i due corpi dipinti dal pittore considerato uno dei maggiori artisti figurativi della Secessione Viennese e del primo ‘900, nonché esponente assoluto del primo Espressionismo viennese.Quello che attrae della tela sono i due corpi nudi, visti dall’alto, dipinti da Schiele

avatar
Jessica Kolhmann

25 feb 2016 ... La bambina in rosso: Egon Schiele visto dalle sue donne e dai contemporanei.