Il lavoro del futuro nellindustria a Bologna e in Emilia.pdf

Il lavoro del futuro nellindustria a Bologna e in Emilia PDF

P. G. Ardeni, Morini (a cura di)

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Il lavoro del futuro nellindustria a Bologna e in Emilia non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Bologna, 20 gennaio 2020 ore 18.00 piazza Galvani 1/H Presentazione del libro di P. G. Ardeni e M. Morini (a cura di) IL LAVORO DEL FUTURO NELL’INDUSTRIA A BOLOGNA E IN EMILIA-ROMAGNA. Soppiantati dai robot che produciamo o destinati a una nuova proposta di valore? Pendragon, Bologna novembre 2019 (pp.163) Ne parlano: il curatore Maurizio Morini, Lunedì 20 gennaio, ore 18, Zanichelli Bologna. Presentazione IL LAVORO DEL FUTURO NELL'INDUSTRIA A BOLOGNA E IN EMILIA-ROMAGNA

9.67 MB Dimensione del file
8833641732 ISBN
Il lavoro del futuro nellindustria a Bologna e in Emilia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Commercio estero e sviluppo economico nell'Italia giolittiana, in "Storia del ... Una scommessa sul futuro: l'industria italiana nella ricostruzione (1946‑1952) è stata ... L'industrializzazione dell'Emilia-Romagna”, Angeli, Milano, 1992. ... Salari e profitti nell'industria italiana tra decollo industriale e anni '30, in “Il lavoro come ... Tecnologia Organizzazione Lavoro” promossa dalla Fondazione Irso, è un ampio ... nel segno del “popolo”; Leggi l'articolo di Federico Butera su Nel Futuro – Web ... del 10 settembre: Eresie digitali: L'industria 4.0 e la community anti-solitudine degli ... Secondo Workshop della Community “Progettare insieme”, Bologna 7 ...

avatar
Mattio Mazio

Chimici a confronto, tra mondo della ricerca e mercato del lavoro. A parlarne, il 24 settembre, nella Sala VIII Centenario, Rettorato dell’Università di Bologna (Via Zamboni, 33) in occasione del 3° Workshop del "Programma PhD" "La formazione post lauream e il mondo del lavoro. Nell'Industria Chimica, chi fa Ricerca… fa Carriera?", saranno dottori di ricerca, rappresentanti delle imprese

avatar
Noels Schulzzi

di Maurizio Morini, esperto di Innovazione Applicata, ricercatore sul Lavoro del Futuro, direttore di DataLab Rispondere alla domanda su quale futuro del lavoro ci si debba aspettare in Emilia-Romagna e in particolare nel territorio della Città Metropolitana di Bologna è un compito particolarmente complesso. Il lavoro del futuro nell'industria a Bologna e in Emilia Romagna Soppiantati dai robot che produciamo o destinati a una nuova proposta di valore? “Il Lavoro del Futuro” è uno studio di natura socio-economica che intende delineare l’attuale andamento del lavoro e delle professioni nella provincia di Bologna.

avatar
Jason Statham

LIBRERIE.COOP S.p.a. - capitale sociale euro 900.000 int.vers. Registro imprese di Bologna, C.F. e P.I.: 02591561200 REA di Bologna: 451543 ; SEDE LEGALE: via Villanova, 29/7 - 40055 Villanova di Castenaso (bo) - SEDE AMMINISTRATIVA: via Trattati Comunitari Europei 1957-2007, 13 - 40127 Bologna - Società unipersonale sottoposta alla Direzione e Coordinamento di Coop Alleanza 3.0 Soc. Coop

avatar
Jessica Kolhmann

Marsili, Giulia, Per un'archeologia del lavoro in età protobizantina. Organizzazione e committenza del cantiere edilizio attraverso i marchi dei marmorari, Università di Bologna, dottorato in Storia, tutor prof. Salvatore Cosentino, XXVI ciclo; Menzani, Tito, La cooperazione in Emilia-Romagna fra la Resistenza e la fine degli anni settanta. Più di 700 incontri tra aziende, centri di ricerca e università per creare partnership internazionali, accordi di ricerca e tecnologici, con oltre 197 soggetti provenienti da 22 Paesi in tutto