I nuovi appalti pubblici dopo il correttivo. Guida operativa ai nuovi appalti pubblici alla luce del decreto correttivo del 19 aprile 2017, n. 56.pdf

I nuovi appalti pubblici dopo il correttivo. Guida operativa ai nuovi appalti pubblici alla luce del decreto correttivo del 19 aprile 2017, n. 56 PDF

Alessandro Tomassetti

- Il contratto di appalto - I principi generali e gli atti attuativi- L’ambito soggettivo e oggettivo di applicazione- La progettazione e programmazione dei lavori- La qualificazione delle stazioni appaltanti e gli appalti elettronici ed aggregati- Le modalità di affidamento- La procedura di gara- I criteri di aggiudicazione- Il contratto di appalto e le sue vicende- Gli appalti nei settori speciali- Contratti di concessione, in house e partenariato pubblico privato- Il contraente generale- I sistemi di tutela- Il diritto transitorio

Il codice è aggiornato a: Decreto correttivo del Codice - d.lgs. 19 aprile 2017, n. 56 (G.U. 103 del 5 maggio 2017); Linee guida ANAC n. 7 del 15 febbraio 2017 (G.U. 61 del U marzo 2017) e n. 6 del 16 novembre 2016 (G.U. 2 del 3 gennaio 2017); D.M. 2 dicembre 2016 (G.U. 20 del 25 gennaio 2017). gli appalti pubblici dopo il decreto correttivo (d.lgs. n. 56/2017) Tutte le novità nelle diverse fasi del procedimento contrattuale. La semplificazione delle procedure sotto-soglia.

2.53 MB Dimensione del file
8858207327 ISBN
Gratis PREZZO
I nuovi appalti pubblici dopo il correttivo. Guida operativa ai nuovi appalti pubblici alla luce del decreto correttivo del 19 aprile 2017, n. 56.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Approvato in via definitiva il testo del decreto correttivo del Codice Appalti, D.Lgs. 50/20161. Sullo schema di decreto si era espressa, fra gli altri, la Commissione speciale del Consiglio di Stato che con un parere aveva evidenziato il permanere di molte criticità e sollevato importanti dubbi, soprattutto sotto il profilo metodologico del decision making process e dell’accuratezza delle Codice appalti 2017 dopo D.Lgs. 19 aprile 2017, n. 56. D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 →Codice dei contratti pubblici←*. Art. 1 (in coda al testo i link a tutti gli altri articoli del Codice appalti, aggiornati al decreto correttivo). Oggetto e ambito di applicazione. 1. Il presente codice disciplina i contratti di appalto e di concessione delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti

avatar
Mattio Mazio

A 4 mesi dalla pubblicazione in Gazzetta del Decreto Legislativo n. 56/2017 (c.d. Decreto correttivo) che ha modificato il Decreto Legislativo n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti), il Consiglio

avatar
Noels Schulzzi

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto correttivo della riforma degli appalti n. 56 2017, in vigore dal 20 maggio 2017. Per i progetti approvati prima del 19 aprile valgono le vecchie regole L'art. 60, D.Lgs. 19 aprile 2017, n. 56, cd.Decreto correttivo, modifica l'art. 95 del Codice degli appalti pubblici, relativo ai criteri di aggiudicazione dell'appalto con particolare riferimento all'aggiudicazione con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Vediamo con il presente commento di analizzare le modifiche introdotte dal legislatore.

avatar
Jason Statham

Descrizione Breve Guida operativa ai nuovi appalti pubblici alla luce del decreto correttivo del 19 aprile 2017, n. 56 Appalti pubblicato da di su libriprofessionali.it. La terza edizione del "Codice dei Contratti Pubblici" si presenta ampiamente rivista alla luce delle numerose e rilevanti innovazioni che, nella materia, sono state recate dal 'Decreto Correttivo' 56/2017 e dalle Linee Guida dell'ANAC adottate nel primo anno circa di vigenza del nuovo 'Codice'.

avatar
Jessica Kolhmann

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto correttivo della riforma degli appalti n. 56 2017, in vigore dal 20 maggio 2017. Per i progetti approvati prima del 19 aprile valgono le vecchie regole L'art. 60, D.Lgs. 19 aprile 2017, n. 56, cd.Decreto correttivo, modifica l'art. 95 del Codice degli appalti pubblici, relativo ai criteri di aggiudicazione dell'appalto con particolare riferimento all'aggiudicazione con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Vediamo con il presente commento di analizzare le modifiche introdotte dal legislatore.