Errori cognitivi e arbitrato.pdf

Errori cognitivi e arbitrato PDF

S. Azzali, U. Morera, G. Rojas Elgueta (a cura di)

A partire dagli anni settanta del Novecento la psicologia cognitiva e le neuroscienze hanno dimostrato empiricamente come gli individui commettano errori nei loro processi decisionali, deviando in modo sistematico dal tradizionale paradigma di comportamento razionale. Più di recente è stato provato che neppure i soggetti esperti sono immuni dal commettere sistematicamente errori decisionali nei campi di loro competenza. Per quanto esperti e «allenati», anche i giuristi - e fra questi i giudici e gli arbitri - non possono sottrarsi a un dato ineludibile: la loro mente funziona esattamente come quella degli altri individui ed è pertanto esposta a errori cognitivi. Affrontando per la prima volta la questione dal punto di vista giuridico, il volume si propone di verificare: quali siano le interferenze tra psicologia e arbitrato, mettendo in luce in che modo e misura le dinamiche psicologiche inconsce incidano sui processi decisionali dei soggetti coinvolti in un arbitrato (in particolare, gli arbitri)

Nel giudizio di impugnazione del lodo arbitrale è ammesso sol tanto l'intervento ... del contratto ed i loro eventuali errori cognitivi non comporta no impugnabilità ...

2.69 MB Dimensione del file
8815279954 ISBN
Gratis PREZZO
Errori cognitivi e arbitrato.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L'arbitrato costituisce un metodo di definizione delle controversie civili, alternativo alla via giudiziaria, contraddistinto da due aspetti essenziali: la libertà delle parti della controversia di scegliere coloro che dovranno deciderla, e il potere, in capo alle stesse parti, di … Scopri le ultime uscite e tutti gli altri libri scritti da Stefano Azzali.

avatar
Mattio Mazio

Secondo me questa frase e quest'approccio contengono degli errori. Quali ... eventuali problemi (cognitivi ed emozionali) collegati alla prestazione. ... decisione arbitrale non condivisa – può avvalersi dell'abilità di controllo del pensiero, delle. Errori cognitivi e arbitrato. Roma, giovedì 27 ottobre 2016 ore 9.00 - 16.30. UNIDROIT - Via Panisperna, 28. visualizza il programma del convegno. Reflections ...

avatar
Noels Schulzzi

FILIPPO DANOVI, L 'arbitrato di famiglia in Italia, tra antitesi e possibili consonanze.. GIORGIO DE NOVA, Errori cognitivi e Iodo arbitrale . ANIEELO MERONE, Le modifìche del 2016 al Code TAS.. LUCA G. RADICATI DI BROZOI-O, Autonomia negoziale e ruolo del diritto materiale nell'arbitrato … INDICE DOITRINA GIORGIO DE NOVA, Errori cognitivi e lodo arbitrale 575 SALVATORE BOCCAG A, L'arbitrato al tempo della "degiurisdizionalizza- zione" (riflessioni sull'art. 1 del D.L. 12settembre 2014, n. 132). 581 FABIO BORTOLOTTI, L'amministrazione della prova nell'arbitrato interna- zionale 599 GIURISPRUDENZA ORDINARIA I) Italiana Sentenze annotate:

avatar
Jason Statham

Compra Libro Errori cognitivi e arbitrato di autori-vari edito da Il mulino nella collana Percorsi su Librerie Università Cattolica del Sacro Cuore Errori cognitivi e arbitrato è un grande libro. Ha scritto l'autore Richiesta inoltrata al Negozio. Sul nostro sito web hookroadarena-thaifestival.co.uk puoi scaricare il libro Errori cognitivi e arbitrato. Così come altri libri dell'autore Richiesta inoltrata al Negozio.

avatar
Jessica Kolhmann

18/01/2017 · In tema di arbitrato, la sospensione dei termini processuali nel periodo feriale, prevista dall'art. 1 della legge 7 ottobre 1969, n. 742, non è applicabile al termine per la pronuncia del lodo previsto dall'art. 820 cod. proc. civ. (centottanta giorni, secondo il primo comma della norma nella versione anteriore alla modifica di cui al d.lgs. 2 febbraio 2006, n. 40, applicabile nella specie