Controlli sul lavoratore e potere disciplinare in azienda.pdf

Controlli sul lavoratore e potere disciplinare in azienda PDF

Massimo Goffredo, Vincenzo Meleca

Uno degli aspetti caratteristici del rapporto di lavoro subordinato è rappresentato dal potere direttivo del datore di lavoro. In questo volume dei numerosi aspetti legali, contrattuali e gestionali in cui tale potere si estrinseca, ne approfondiremo due, il primo legato ai controlli sui lavoratori ed il secondo al contenzioso disciplinare che è di norma una conseguenza dei risultati del primo. Largomento, estremamente delicato, è oggetto non solo dellattenzione dei mass-media ma anche di numerose controversie che affollano i tribunali. Lopera, con una trattazione dinamica, ricca di casistica e tavole esemplificative, offre un quadro completo della materia anche alla luce delle ultime disposizioni normative (legge 4 novembre 2010, n. 183, Collegato lavoro). Partendo dai diritti ed obblighi del datore di lavoro e del lavoratore ed dai controlli dei primi sui secondi si passa allanalisi del contenzioso disciplinare: principi generali, accertamenti preliminari, contestazioni degli addebiti allassistenza sindacale

Il potere disciplinare, nel diritto del lavoro italiano costituisce uno degli aspetti del potere ... L'esercizio di tale potere è stato fortemente proceduralizzato e limitato con l'entrata in vigore ... comminata dal datore può essere impugnata, a scelta del lavoratore, in tre distinti modi: ... Controllo di autorità · Thesaurus BNCF 22798 ... PRIVACY NEI LUOGHI DI LAVORO E CONTROLLO DELLA. PRESTAZIONE ... soggezione del lavoratore al potere direttivo, organizzativo e disciplinare del ...

8.74 MB Dimensione del file
8814160163 ISBN
Controlli sul lavoratore e potere disciplinare in azienda.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Computer, tablet, smartphone e badge. Con il Jobs act, tutti questi strumenti di lavoro potranno essere controllati dall’azienda senza un precedente accordo sindacale. E sulla base dei dati

avatar
Mattio Mazio

La nuova disciplina sui controlli dei lavoratori: Più in particolare, il nuovo primo comma dell'art. 4 cit. – nel perseguire la finalità di contenere il potere aziendale, ribadisce,

avatar
Noels Schulzzi

Controlli sul lavoratore e potere disciplinare in azienda autore, Massimo Goffredo e Vincenzo Meleca. Giuffrè editore, pagg. 198, Euro 20,00 "Uno degli aspetti caratteristici del rapporto di lavoro subordinato è rappresentato dal potere direttivo del datore di lavoro. 09/05/2020 · Controlli sul lavoratore e potere disciplinare in azienda è un libro di Goffredo Massimo Meleca Vincenzo , pubblicato da Giuffrè nella collana Teoria e pratica del diritto. Lavoro e nella sezione ad un prezzo di copertina di € 20,00 - 9788814160165

avatar
Jason Statham

Controlli Sul Lavoratore E Potere Disciplinare In Azienda è un libro di Goffredo Massimo, Meleca Vincenzo edito da Giuffrè a febbraio 2011 - EAN 9788814160165: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online.

avatar
Jessica Kolhmann

Controllo sul lavoratore e sulla sua attività Abstract Il contratto di lavoro si caratterizza per la posizione di supremazia del datore di lavoro e per la corrispondente posizione di soggezione del lavoratore. Detta supremazia è sancita giuridicamente dalla stessa struttura del rapporto di lavoro subordinato, in cui il lavoratore, operando alle dipendenze e sotto la direzione dell Il potere disciplinare del datore di lavoro: presupposti e limiti anche alla luce del dato giurisprudenziale - Diritto.it