L analfabeta. Racconto autobiografico.pdf

L analfabeta. Racconto autobiografico PDF

Agota Kristof

Undici capitoli per undici episodi della sua vita, dalla bambina che divora i libri in Ungheria alla scrittura dei primi libri in francese. Linfanzia felice, la povertà del dopoguerra, gli anni di solitudine in collegio, la morte di Stalin, la lingua materna e le lingue nemiche (il tedesco, il russo e in un certo senso anche il francese), la fuga in Austria e larrivo a Losanna, profuga con un bebè.

Il racconto non manca di mettere in luce paradossi e contraddizioni spesso sconfinanti in vere stravaganze che sono poi in definitiva tipiche di tutti i grandi della storia. Per la moglie, analfabeta e certamente a disagio nel mondo che il marito voleva scuotere dalle fondamenta, il matrimonio fu certamente, almeno per un periodo, un vero tormento.

5.49 MB Dimensione del file
8877134267 ISBN
L analfabeta. Racconto autobiografico.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Un monologo che non si avverte come tale. Sarebbe infatti errato descrivere “L’analfabeta”, racconto autobiografico creato per una rivista svizzera dalla scrittrice ungherese Agota Kristof, in questi termini.O meglio, se per monologo si intende “un componimento teatrale in cui un personaggio parla da solo sulla scena” allora lo è; ma la caratteristica principale dello spettacolo

avatar
Mattio Mazio

Non proprio un'autobiografia, ma un romanzo autobiografico: la storia di un bambino che perde la mamma da piccolo, e che dopo quarant'anni fa luce sulla vera storia della sua scomparsa. Nato sull'onda del precedente romanzo di Gramellini , L'ultima riga delle favole , questo lungo racconto legato all'infanzia dell'autore è stato un piccolo caso letterario nelle vendite di libri italiani nel 2012.

avatar
Noels Schulzzi

“L’analfabeta” di Agota Kristof è un romanzo autobiografico, brevissimo ma di grande intensità. Si tratta di undici capitoli che coincidono con undici frammenti della vita della scrittrice.

avatar
Jason Statham

Non proprio un'autobiografia, ma un romanzo autobiografico: la storia di un bambino che perde la mamma da piccolo, e che dopo quarant'anni fa luce sulla vera storia della sua scomparsa. Nato sull'onda del precedente romanzo di Gramellini , L'ultima riga delle favole , questo lungo racconto legato all'infanzia dell'autore è stato un piccolo caso letterario nelle vendite di libri italiani nel 2012. Il rapporto privilegiato che Ágota Kristóf vive con la lingua viene da lei stessa spiegato con queste parole nel racconto autobiografico L’analfabeta (edito in Italia da Casagrande). Lettrice precoce e incontentabile, ovviamente sente anche l’esigenza di “Scrivere. Continuare a scrivere.

avatar
Jessica Kolhmann

Agota Kristof, L'analfabeta [L'Analphabète], Racconto autobiografico, traduction de Letizia Bolzani, Bellinzona, Casagrande, 2004 Recherchez dans les bibliothèques Recherche en Suisse