Il massacro. Guerra ai civili a Monte Sole.pdf

Il massacro. Guerra ai civili a Monte Sole PDF

Luca Baldissara, Paolo Pezzino

Tra il 29 settembre e il 5 ottobre 1944 nellAppennino bolognese, intorno a Monte Sole, le truppe tedesche compiono il più grande massacro di popolazione civile perpetrato sul fronte occidentale durante la seconda guerra mondiale, noto come strage di Marzabotto. Quasi ottocento persone vengono uccise in oltre cento diverse località di eccidio distribuite sul territorio. Lobiettivo è quello di ripulire unimportante area strategica a ridosso della linea del fronte (la Linea Gotica) dalla presenza dei partigiani. Ma senza cercare il combattimento, piuttosto facendo terra bruciata intorno ad essi. Questa tragica operazione militare di guerra contro i civili è qui ricostruita dettagliatamente, grazie al ricorso a una vasta mole di documentazione archivistica italiana e straniera, relativa anche ai processi che si svolsero successivamente, da quello a carico del maggiore delle SS Walter Reder nel 1951 a quello conclusosi nel 2008 con la condanna di una decina di subalterni. La storia del massacro è ricondotta al contesto in cui maturò: al rapporto tra partigiani e popolazioni e alle ragioni che consentirono ai soldati tedeschi di vedere in donne e bambini un nemico da sterminare. Il racconto del massacro che è assurto a simbolo della violenza nazista in Italia, e nel contempo unindagine illuminante sulle culture e sulle pratiche della violenza di guerra ai civili in età contemporanea.

16/09/2019 · Guerra ai civili a Monte Sole" che svolge da anni ricerche su documenti e archivi solo recentemente resi disponibili. La narrazione si avvale di testimonianze, analisi storiche, materiale d

9.68 MB Dimensione del file
8815131019 ISBN
Il massacro. Guerra ai civili a Monte Sole.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Guerra ai civili a Monte Sole, Bologna, Il Mulino, 2009 (pp.218-230, 586);; Comitato Regionale per le onoranze ai caduti di Marzabotto, Marzabotto quanti, chi e ...

avatar
Mattio Mazio

... Sabato 4 luglio 2009 Presentazione del volume "IL MASSACRO. GUERRA AI CIVILI A MONTE SOLE", Presenti: i Sindaci dei Comuni di Marzabotto, Monzuno  ...

avatar
Noels Schulzzi

22 ott 2010 ... ... durante un incontro pubblico per la presentazione del volume 'Il massacro - Guerra ai civili a Monte Sole', tratto dagli atti del processo di La ... Crimini Di Guerra, Tutti i libri con argomento Crimini Di Guerra su Unilibro.it - Libreria Universitaria Online. ... e crimini di guerra. Paramilitari alla sbarra per il massacro di Srebrenica ... Il mito del bravo italiano tra repressione del ribellismo e guerra ai civili nei territori occupati ... libro Scuola di Pace di Monte Sole (cur.)

avatar
Jason Statham

Guerra ai civili a Monte Sole” e presente nel film - ha svolto in anni di lavoro, accedendo per la prima volta a documenti ed archivi che solo recentemente sono stati resi disponibili. Il racconto intreccia testimonianze, analisi storiche, materiali di repertorio e suggestive parti in animazione. Colonna sonora originale dei Quintorigo. “Un film per Monte Sole”, il bellissimo

avatar
Jessica Kolhmann

Guerra ai civili a Monte Sole (con P. Pezzino, Il Mulino 2009), Patrizio Barontini (musicista e compositore, docente presso il Conservatorio di Alessandria, collabora con Archivio Zeta dal 2006 ed è l’autore di molte partiture sonore all’interno degli spettacoli), Donatella Bartolini (musicista, rivolge da anni una particolare attenzione al rinnovamento delle metodologie educative in Guerra ai civili a Monte Sole (Il Mulino) ha certamente i crismi per candi­darsi a proporre una luce più definitiva su un episodio del quale – peraltro – gli autori me­desimi precisano che