Il gene della matematica.pdf

Il gene della matematica PDF

Keith Devlin

Come funziona il cervello? In che modo ha acquisito la capacità di pensare matematicamente? Perché molte persone ritengono di non essere portate per la matematica e la trovano ostica e difficile? Perché non facciamo matematica con la stessa facilità con cui parliamo? Keith Devlin risponde a queste e a molte altre domande proponendo una nuova teoria sullo sviluppo del linguaggio. La capacità di pensare matematicamente non è altro che la capacità di usare un linguaggio, vale a dire un mezzo per comunicare con gli altri e capire ciò che gli altri ci dicono. In realtà facciamo matematica molto più di quanto crediamo, ma spesso non riconosciamo quando la stiamo facendo.

Ultimo aggiornamento: . 26/10/2004 Keit Devlin “IL GENE DELLA MATEMATICA (Per scoprire il matematico nascosto in ognuno di noi)”, Longanesi, 2002 Questo libro è stato segnalato da Luciano Carletti, che ringrazio e che ha scritto quanto segue: <

5.67 MB Dimensione del file
8830418420 ISBN
Il gene della matematica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

25 gen 2014 ... Giochi d'Autunno 2013: Brillanti risultati alle Gare Matematiche della Bocconi. Ecco i geni della matematica. Pubblichiamo le foto dei ragazzi di ...

avatar
Mattio Mazio

Rappresentazioni come quantità: il metodo più semplice. Quando alle scuole primarie impariamo a contare, ci vengono proposti esempi semplici: conta le mele, conta le auto, conta i bambini: oggetti reali, insomma, per poi passare alla rappresentazione astratta del numero.. Ecco quindi un vecchio/nuovo metodo per rappresentare i numeri: una serie di oggetti, per esempio dei sassolini, o dei 13/10/2016 · La matematica serve anche a provare che tutto è possibile. Quindi, ragazzi e ragazze, date tutto il meglio di voi per avere successo in questa materia, lavorate duramente e costantemente, e vedrete che le porte degli studi e dei mestieri scientifici si apriranno davanti a voi.

avatar
Noels Schulzzi

Se i vostri figli, a scuola, vanno volentieri alla lavagna durante l'ora di matematica, è merito anche della genetica: si dà ormai per scontato, infatti, che una predisposizione individuale per la matematica esiste.Alcuni psicologi, come Yulia Kovas della Goldsmiths University di Londra, cercano da tempo di calcolare il peso che, su questa attitudine, ha la genetica.

avatar
Jason Statham

Il matematico Keith Devlin, nel suo libro “Il Gene della Matematica”(Longanesi & C., 2002) scrive: “Quel che è certo è che il nostro cervello sembra trattare diversamente gli insiemi contenenti al massimo tre elementi da quelli più grandi. […] Il fatto che quando si superano i tre

avatar
Jessica Kolhmann

7 ago 2017 ... Nasce una nuova collana di libri dedicata alle più geniali menti matematiche della storia dell'Umanità. Ti faccio un piccolo esempio personale: ho fatto il classico ai tempi in cui le gare di matematica erano agli inizi, e nella mia scuola non si ...