Scritti sulla scultura.pdf

Scritti sulla scultura PDF

Medardo Rosso

«Le lettere di Rosso sono dei capolavori di composizione calligrafica. Cominciano su un angolo della carta, e poi continuano a risvoltar via come un gioco di pazienza, lasciando i centri bianchi e rincorrendo gli angoli. E vi si rincorrono italiano, milanese e francese: idee e polemiche, frasi fisse e scatti inattesi. Non si possono copiare. Si dovrebbero riprodurre in cliché, come un disegno». Con queste parole Raffaello Giolli sintetizzava la grafia vulcanica, veloce, irregolare e generosa dellamico. Medardo Rosso, come un fiume in piena, ha riversato sul foglio riflessioni e annotazioni, esclamazioni e modi di dire, parole inventate e termini letterari senza badare a regole grammaticali, a strutture sintattiche o a logiche semantiche né, tantomeno, al bello scrivere perché, come lui stesso ha detto, «quando cè poca roba dentro fai del bello scrivere e il bello scrivere è il contrario del buon pensare». Ripeteva con la penna quello che andava facendo con la cera, il gesso, il bronzo: rompere con i canoni classici, con gli schemi

Che la scultura, in quanto tridimensionale, fosse più adatta ad un’esatta imitazione della natura era stata opinione, nell’ambito del Paragone cinquecentesco, anche di Battista Tasso che proprio per questo motivo, tralasciando gli argomenti canonici a sostegno dell’una o dell’altra arte, asseriva che la scultura era più nobile rispetto alla pittura, in P. Barocchi, Scritti d’arte Medardo Rosso nacque a Torino nel 1858.Si trasferì con la famiglia a Milano nel 1870.Frequentò dal 1882 al 1883 l'Accademia di belle arti di Brera dove si dimostrò insofferente all'insegnamento accademico. Iniziò la sua carriera artistica nell'ambito della scapigliatura milanese. Nel 1885 sposò Giuditta Pozzi e nello stesso anno ebbero un figlio, che fu l'unico, Francesco Rosso.

6.95 MB Dimensione del file
8884168163 ISBN
Gratis PREZZO
Scritti sulla scultura.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pronatec2016.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Per chiedere informazioni su un libro, clicca sul Titolo ... Scritti sulla scultura ... Cominciano su un angolo della carta, e poi continuano a risvoltar via come un ... 1977. Spunti di letture delle opere di Roberto Lanaro (T. Bertamini, Bassano del Grappa - VI, 1999) Abilissimo maestro dell'arte del ferro, Roberto Lanaro ...

avatar
Mattio Mazio

Nell’anno del centenario della sua nascita, che vedrà alternarsi mostre, pubblicazioni, convegni promossi dal Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Giovanni Carandente istituito presso il MiBACT, il libro si presenta come un prezioso documento che testimonia, tra i numerosi interessi del critico per l’arte antica, moderna e contemporanea, la parte forse a

avatar
Noels Schulzzi

Scritti d'arte del Cinquecento – Introduzione L'interesse sempre più vivo per la «retorica», stimolato dalle riflessioni strutturali, ha avuto anche in campo figurativo un'eco sensibile. Le poetiche, non più considerate come il gelido riflesso di esperienze creative, ma come importanti testimonianze razionali, cariche di tradizione e comprensive di un'area extra-individuale, nella quale

avatar
Jason Statham

23 dic 2019 ... Tra i collezionisti dello scultore veneto si annoverano anche personaggi ... Nei suo scritti il viaggiatore loda il gruppo Teseo e il Minotauro eseguito ... San Pietroburgo sulla loro scultura portarono a ipotizzare che il busto, il cui ... Mortari, Sculture lignee medioevali nel Molise, in Scritti in onore di Ottavio Morisani,. Catania 1982, pp. 101-116. 56 Mostra della scultura lignea in Friuli, ...

avatar
Jessica Kolhmann

È il 1572, il Bronzino muore e l’arte accusa il colpo: la perdita di un artista di rilievo, con una forte personalità e una raffinatezza formale indimenticabili. Quale eredità lascia nella Firenze di quel periodo? È con questa domanda che si apre l’interessante saggio di Sandro Bellesi, “Pittura e scultura a Firenze (Secoli XV-XIX)” edito da Polistampa. La scultura offre un panorama immenso di opere e artisti. Se molto noti sono il 1500 e il 1600 come periodi in cui la civiltà occidentale ha conosciuto un susseguirsi particolarmente florido di opere artistiche e scultorie, è altrettanto vero che anche il 1700 rappresenta una nota fondamentale per il mondo artistico.Andiamo subito a vedere quali sono i principali esponenti della scultura del